Blog: http://Bambola83.ilcannocchiale.it

..Nessuno.. purtroppo!

"Voglio solo che tu mi stia vicino..
qui potrai restare per sempre,
puoi esserne certo
e tutto potrà solo andare meglio.

Io e te assieme i giorni e le notti..
le persone continuano a parlare,
possono dire quello che vogliono
ma tutto quello che so io, è che
tutto andrà bene..

quando cadrà la pioggia
e il mio cuore soffrirà,

tu sarai sempre qui..
questo lo so per certo!!


So che alcune persone cercano nel mondo
per trovare qualcosa che noi abbiamo..

lo so, le persone cercheranno di dividere
qualcosa di così reale,
quindi fino alla fine del tempo ti dirò che..

..nessuno, nessuno, nessuno
può capire quello che sento per te..
"



Apro il cuore………

Credo che queste parole nascono da emozioni provate per qualcuno a cui si tiene molto, qualcuno che si ha vicino.. qualcuno che ci sarà sempre e comunque.. qualcuno con cui condividere esperienze importanti o situazioni tristi....

..io invece vorrei dedicarle a qualcuno che sento "lontano", un pò, come non è mai successo.. qualcuno a cui voglio mandare un messaggio ben più importante del solito "ti voglio bene" scritto col cellulare la sera, prima di andare a dormire.

Qualcosa che faccia capire a questa persona che mi dispiace per come stanno andando le cose, che ci sto male, un po’.. ma che comprendo la situazione e l’importanza di alcune cose, perchè solo adesso scopro quelle famose “priorità” di cui tanto abbiamo discusso, perchè solo ora sento troppo il bisogno di una cosa che sta scivolando via….. “quando cadrà la pioggia” ovvero quando i miei occhi non riusciranno più a trattenere le lacrime, io vorrei averti vicino!!

Le persone girano il mondo per cercare qualcosa in cui credere, e passano la vita nella piena convinzione che troveranno qualcuno di molto importante a cui dedicarsi…. Spero di non dover ricominciare a cercare……

“Hai aperto le tue ali.. sapevo il rischio che correvo a liberarti dalla tua gabbia d’oro…

Saresti potuto volare via da me, scappare lontano…

Ma l’amore, quello vero, è anche questo.. lasciar liberi di spiegare le ali e farsi cullare dal vento.. che ci trascina via lontano…..

Chissà, magari ………… pensieri, pause di riflessione, di nuovo pensieri……

Chissà, magari ………… (un sospiro) un giorno ritornerai da me……”


Pubblicato il 29/11/2007 alle 14.0 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web